Haendler Margarete

maschioHaendler Margarete, figlia di Sigmund e Clementina Basch, nasce a Ruma (Jugoslavia) il 18 maggio 1896. Di nazionalità tedesca (austriaca prima dell’Anschluss), risiede a Cosenza ed è coniugata con Troestler Wilhelm. Internata nel campo di raccolta di Caprino Veronese (Verona) dal 27 ottobre 1943, viene prelevata il 30 novembre 1943 e trasferita nel Campo di concentramento e transito di Fossoli (Carpi – Modena). Viene poi deportata nel Campo di concentramento di Auschwitz il 5 aprile 1944 (altri deportati furono aggiunti a Mantova e Verona – trasporto n° 37), dove arriva il 10 aprile 1944. Muore in luogo e data ignoti.

Note: in Arolsen la data di nascita riportata è 18 maggio 1895.

Fonti: Archivio Tibaldi, Libro della Memoria, Arolsen.

Documenti tratti da The Arolsen Archives online collections – 466761 / HAENDLER MARGARETE.

001 (9)
Documenti incarcerazione / Campi e ghetti / Campi in Italia e Albania in The Arolsen Archives online collections – 466761 / HAENDLER MARGARETE.