Bongiovanni Leonildo

maschioBongiovanni Leonildo, nasce a Illasi (Verona) il 5 aprile 1913. Dopo l’arresto, viene trasferito nel Campo di concentramento e transito di Bolzano (Polizei – und Durchgangslager Bozen). Il 20 novembre 1944 viene deportato nel Campo di concentramento di Dachau (trasporto n° 104). All’arrivo, il 21 novembre 1944, gli viene assegnato il numero di matricola 133605 e viene classificato come deportato per motivi precauzionali / non trasferibili in altri KZ per misure di sorveglianza speciale (SCH – NAL / Schutzhäftlinge / Nicht aus dem Lager). Muore a Dachau il 16 febbraio 1945 e viene sepolto in fossa comune sul Leitenberg (Lager Friedhof – cimitero del campo di concentramento Dachau-Leitenberg).

Note: Ministero della Difesa e Archivio Segreto Vaticano riportano come nome di battesimo Leonido.

Fonti: Archivio Tibaldi, Venegoni, Libro dei Deportati, NARA – Washington, Morse – Landé, Ministero della Difesa, Archivio Segreto Vaticano, Arolsen.

Documenti tratti da The Arolsen Archives online collections – 9990137 / Bongiovanni Leonildo (Dachau).

bongiovanni
Documenti di registrazione del KL di Dachau in The Arolsen Archives online collections – 9990137 / Bongiovanni Leonildo (Dachau).